Spyware preinstallato negli smartphone e tablet Samsung?

Difficile non crederci.

Samsung, come molti altri produttori di smartphone, include applicazioni proprietarie di base come corredo degli smartphone e tablet che produce. Queste applicazioni non possono essere disinstallate con tanta facilità e di solito sono strumenti che l’utente finale utilizza.

Un utilizzatore di prodotti Samsung, ha pubblicato su Reddit quello che ha scoperto. Un software, una utility che potrebbe essere utilizzata come uno spyware.

Si fa riferimento a Samsung Device Care, una funzionalità che potete ritrovare nel menu impostazioni dei dispositivi Galaxy, e in modo particolare, una sua funzione di pulizia dello storage.

Samsung spyware
Samsung spyware

I presupposti

Questa applicazione, che è una sorta di cleaner, dovrebbe essere stata sviluppata con un’azienda cinese chiamata Qihoo 360. L’utente Reddit, afferma che questa azienda ha sempre utilizzato politiche non proprio trasparenti per guadagnare fette di mercato. Inoltre, è un’azienda che produce sistemi di sicurezza informatica e antivirus.

Nel post, l’utente prende un rapporto di China Daily di un paio di anni fa  in cui o Qihoo 360 era in procinto di collaborare con il governo cinese per la condivisione delle informazioni, proprio come fanno altre aziende cinesi.

Quindi  lo scanner/cleaner di  Qihoo 360 dato che ha accesso a tutti i dati personali memorizzati sui dispositivi Samsung potrebbe trasferire informazioni al governo cinese.

Qihoo 360 è una società cinese di sicurezza informatica ed Internet nota soprattutto per il suo software antivirus, Web Browser, Mobile Application Store, telecamere e sistemi di videosorveglianza con crittografia a livello bancario. È stata fondata da Zhou Hongyi e Qi Xiangdong nel giugno 2005. (fonte WK)

Qihoo 360 ha iniziato la sua attività commerciale vendendo software antivirus di terze parti online. Poco dopo si sono resi conto del potenziale del modello di business freemium sul mercato cinese e hanno iniziato a fornire gratuitamente i propri prodotti antivirus. In breve tempo, i prodotti di sicurezza di Qihoo 360 hanno guadagnato popolarità e quote di mercato in Cina. I loro attuali ricavi sono generati sfruttando la loro massiccia base di utenti attraverso la pubblicità online e servizi come i giochi online, il supporto tecnico a distanza e l’integrazione dei sistemi.(fonte WK)



Il test – Samsung spyware

L’utente di Reddit ha iniziato ad indagare:  “Ho creato un ambiente di test utilizzando Wireshark per catturare i pacchetti e trovare i domini a cui il mio smartphone comunica. Una volta nella sezione di archiviazione di Device Care, ho premuto il tasto del database di aggiornamento e lì ho scoperto che il mio Samsung Galaxy comunicava con diversi server cinesi”.

Eh si, molto bene !

Cosa stanno ricevendo le aziende o servizi cinesi dai nostri telefoni?