KB451515384 – Microsoft aggiornamento Settembre 2019: :-) :-)

Cara Microsoft datti all’ippica!

Se dopo l’installazione dell’aggiornamento KB451515384 di settembre 2019 il menu Start e la ricerca non funzionano..

Aggiornamento Microsoft
Aggiornamento Microsoft

Ora , mettiamo da parte gli scherzi.

Il 10 settembre Microsoft ha iniziato il lancio dell’aggiornamento KB451515384 su dispositivi con Windows 10 maggio 2019 Update (versione 1903) per risolvere diversi problemi, tra cui l’elevato utilizzo della CPU a causa di un problema con il servizio SearchUI.exe. Tuttavia, anche se i processori non sembrano più aumentare, l’aggiornamento sembra ora causare il blocco totale del menu Start e le funzionalità di ricerca. ( da questo scaturisce il darsi all’ippica)

Secondo diversi reclami da parte degli utenti visti su Reddit, subito dopo l’installazione dell’aggiornamento cumulativo KB451515384 – la patch corrompe le funzionalità il menu Start e Windows Search nella barra delle applicazioni. Alcuni utenti riferiscono che quando si digita nel menu Start non apparirà nulla, il menu non si aprirà, o si ottiene un “Critical Error, il menu Start non funziona.

Ma non è tutto su KB451515384 

Alcuni dicono che l’aggiornamento cumulativo di Windows 10 KB451515384 non riesce ad essere installato. Questo non sembra essere un caso isolato e l’errore che gli utenti che lo riscontrano è 0xe0000100.

Un utente sostiene di aver sperimentato un BSOD su Windows 10 versione 1903, ma non è chiaro se questo sia stato causato dall’installazione dell’aggiornamento cumulativo KB451515384 o meno.

Alcune applicazioni non funzionano più  e si ritiene che la colpa sia da imputare a questo  aggiornamento cumulativo. In alcuni casi, queste applicazioni tornano alle normali condizioni di lavoro dopo uno o più riavvii.

Nei forum della comunità Microsoft, un utente si lamenta che i driver audio sono stati rimossi dopo “l’ultimo aggiornamento di Windows”. Ancora non è chiaro se questo si riferisce all’installazione di KB451515384.

Diversi utenti hanno detto che il menu Start è”rotto”, e un tentativo di lanciarlo fallisce con una finestra vuota sullo schermo. La rimozione dell’aggiornamento ripristina apparentemente il menu Start.

E come concludo sempre : Non dimenticate di aggiornare Windows!