Flowblade 2.0 Free Linux Video Editor.

Flowblade 2.0 è ora più potente e duttile. 

Flowblade e un editor video gratuito e open source per Linux. Con la release 2.0 , si sono apportati  importanti cambiamenti nel suo flusso di lavoro di editing nella timeline, nuovi strumenti e un nuovo tema scuro personalizzato. Flowblade 2.0, rilasciato di recente , è ora più potente e duttile.

Dispone di strumenti di editing come move o trim, compositing di immagini  e mix, zoom, move e rotate animations, filtraggio di immagini e audio (con 50+ filtri immagine e 30+ filtri audio), strumento effetti G’MIC, per citare solo alcune delle cose che questo strumento può fare. Il software di editing video supporta la maggior parte dei formati video e audio, a seconda dei codec MLT / FFmpeg installati.

Flowblade 2.0
Flowblade 2.0

Nelle versioni precedenti, Flowblade aveva utilizzato come flusso di lavoro predefinito un modello di montaggio con inserti in stile cinematografico. Tale logica è stata definita poco intuitiva da alcuni utenti, mentre altri l’hanno trovata efficiente e pulita. Per risolvere questo problema, Flowblade 2.0 introduce un flusso di lavoro configurabile, che consente all’utente di modificare l’applicazione, con due preset del flusso di lavoro che vengono mostrati al primo avvio dell’applicazione, in modo che l’utente possa scegliere.

la preimpostazione del flusso di lavoro standard, che ha come strumento predefinito lo strumento Sposta e presenta un flusso di lavoro simile alla maggior parte degli editor.
la preimpostazione del flusso di lavoro Film Style, che ha come impostazione predefinita lo strumento Inserisci, e utilizza l’editing in stile inserimento (questo era il flusso di lavoro predefinito nelle versioni precedenti di Flowblade)



Nuova Interfaccia

Flowblade 2.0 include anche alcuni aggiornamenti dell’interfaccia utente per ripulire e modernizzare il suo design. Per questo, è stato creato e reso predefinito un nuovo tema scuro personalizzato, mentre alcuni elementi dell’interfaccia utente, come il pannello, sono stati aggiornati. Gli utenti possono passare a un normale tema scuro o chiaro, dalle preferenze di Flowblade.

Nuovi Strumenti:

Strumento Keyframe – usato per modificare i keyframe Volume e Brightness sulla timeline con l’editor delle curve sovrapposte.
Multitrim – combina gli strumenti Trim, Roll e Slip in un unico strumento che comunica l’azione di modifica disponibile con le modifiche del cursore sensibile al contesto.
Cut – modo alternativo di eseguire i “tagli”, in aggiunta al precedente metodo.
Ripple Trim – questo è ora uno strumento separato, in precedenza faceva parte dello strumento Trim.

Inoltre, il nome dello strumento Overwrite è stato cambiato in Move (Sposta) e il nuovo strumento Keyframe editing ha ricevuto anche altri aggiornamenti, inclusi slider to keyframe editor e altre funzionalità interessanti.

Con la serie 2.0, Flowblade continuerà ad utilizzare Python 2, con l’intenzione di passare a Python 3 con la versione 3.0 di Flowblade.

Installazione di Flowblade 2.0

Se si utilizzano distribuzioni Linux basate su Debian o Ubuntu, sono disponibili i file .deb per installare facilmente Flowblade 2.0.

flowblade_install
flowblade_install

Per il resto dovrai installarlo usando il codice sorgente.

Tutti i file sono disponibili nella pagina GitHub.

Flowblade
Flowblade