Come fare il backup su Ubuntu con Aptik .

Aptik

Come ripristinare il nostro sistema Ubuntu o rendere da subito produttivo una nuova stazione di lavoro aggiornata.

Se ci piace piacerebbe passare da una versione di Ubuntu all’ultima disponibile , “spianando” il nostro computer e aggiornandolo , e ci passa subito la frenesia di farlo perchè abbiamo troppo da riconfigurare e da copiare, ci viene in aiuto AptiK  ( Automated Package Backup and Restore ).

AptiK ci permette di trasportare il nostro software installato, i PPA, i pacchetti apt-cache con le rispettive configurazioni dell’applicazione e tanto altro.

Questa utility  che si presenta con una semplice GUI , ma puo’ essere eseguita anche a riga di comando, fa tutto il lavoro per noi dandoci la possibilità di avere in poco tempo un computer aggiornato con tutti i software , configurazioni e dati del “vecchio”.

Cosa può salvare/trasferire 

  • PPA dal sistema attuale e ripristinarli nel nuovo sistema
  • Tutti i software installati dal sistema attuale e ripristinarli nel nuovo sistema con le rispettive configurazioni
  • La tua home directory include i file di configurazione e li ripristina nel nuovo sistema
  • Temi e icone dalla /usr/share  e ripristinarli nel nuovo sistema
  • Effettuare il backup di elementi selezionati dal tuo sistema con un clic e ripristinali sul tuo nuovo sistema



 

Installiamo 

Prima di tutto importiamo e autorizziamo  PPA.

$ sudo apt-add-repository -y ppa:teejee2008/ppa

poi canonico

sudo apt-get update

e quindi installiamo l’utility

sudo apt-get install aptik

Ed ora possiamo installare le  utility grafiche di ptik : Aptik GTK

sudo apt-get install aptik-gtk

Facciamolo

Ora possiamo trovare l’utility nel Ubuntu Applications list o lanciarlo da linea di comando

aptik-gtk

 

Aptick Automated Package Backup and Restore
Fig.1 Aptick Automated Package Backup and Restore

 

Aptick Automated Package Backup and Restore
Fig.2 Aptick Automated Package Backup and Restore

 

Aptick Automated Package Backup and Restore
Fig.3 – Aptick Automated Package Backup and Restore

 

Vi consiglio di utilizzarlo : è semplice e potente. Risparmierete tantissimo tempo.

Comunque anche se non dovete aggiornare la vostra stazione, vi consiglio sempre di avere un backup a portata di mano !