Come bloccare i siti porno. Facile, immediato e gratuito.

Blocchiamo i siti porno.

Con l’essere bloccati a casa durante la pandemia del coronavirus,  abbiamo  iniziato a trascorrere più tempo della nostra vita online.

I nostri comportamenti, mentre il virus si diffondeva, si sono modificati e volte in modo brusco,  e ci ha spinto verso i nostri dispositivi digitali per lavorare, giocare e connetterci.

Sia che si scelga di tutelare i minori o che sia una scelta da “adulti”, filtrare i contenuti , e in qualche modo anche proteggerci da siti malevoli, è sicuramente una sana scelta.

Il porno in rete.

Ho bisogno di mostrare  una statistica che supporti la mia idea che in rete il 20% di tutto il traffico è generato dal mercato porno? Oppure, basandoci sulla tua esperienza di navigazione, posso  semplicemente concordare sul fatto che trovare la pornografia non è difficile nell’era digitale?



 

Un po di teoria : DNS

Comprendere il sistema dei nomi di dominio (DNS) non è fondamentale ma sarebbe meglio conoscere come funziona (giusto per non fare le cose meccanicamente).

Nella Internet Hall of Fame, troviamo Paul Mockapetris, che ha ampliato Internet oltre le sue origini accademiche inventando il Domain Name System (DNS) nel 1983.

Pensate al DNS come alla rubrica telefonica digitale di Internet. Gli esseri umani cercano informazioni digitando parole come “www.aiutocomputerhelp.it”. (detto anche “hostname”) mentre i computer utilizzano gli indirizzi IP (una serie di numeri) per comunicare, come 123.123.123 . Il DNS traduce le parole in numeri, in modo che Internet possa mostrare agli esseri umani ciò che stanno cercando.

Sì, ogni volta che si digitano parole in Google, c’è un intero sistema di traduzione che cerca di prendere il linguaggio umano e di trasformarlo in linguaggio informatico e viceversa.

Quindi il processo di risoluzione DNS comporta la conversione di un hostname (come www.aiutocomputerhelp.it) in un indirizzo IP (come 192.168.1.1). Un indirizzo IP viene assegnato a ciascun dispositivo su Internet e tale indirizzo è necessario per trovare il dispositivo giusto – come un indirizzo stradale viene utilizzato per trovare una particolare casa. Quando un utente desidera caricare una pagina web, il servizio DNS, deve effettuare una traduzione tra ciò che l’utente digita nel proprio browser web (www.aiutocomputerhelp.it) e l’indirizzo IP-macchina necessario per localizzare la pagina web www.aiutocomputerhelp.it.

E in tutto il mondo ci sono server DNS che ospitano database di indirizzi IP pubblici e i relativi hostname associati, che utilizzano queste informazioni per “risolvere” o tradurre le nostre ricerche su Google in qualcosa di comprensibile per i computer.

Come bloccare siti porno.

Con le piccolissime e superbasilari conoscenze acquisite sopra, si può vedere che possiamo sfruttare le informazioni di un server DNS per categorizzare e filtrare gli indirizzi IP, magari impedendo l’accesso a categorie di hostname inappropriati.

Per le famiglie con bambini, questo spesso significa voler bloccare l’accesso a siti web che sono classificati come pornografia, contenuti maturi, violenza, armi e altro ancora. Per gli adulti che vogliono stare alla larga da contenuti che possono creare dipendenza, questo potrebbe significare semplicemente bloccare gli indirizzi IP classificati come “pornografia, contenuti sessualizzati o gioco on line etc “.

Io qui propongo due aziende che mettono a disposizione i loro servizi in modalità gratuita, ma in rete potrete trovarne tante altre.

OpenDNS – questo è uno dei DNS “puliti” più popolari al mondo, ovvero il loro insieme di categorie bloccate “Family Shield”.

CleanBrowsing.org – è un’organizzazione fondata da un padre tech-genius che ha visto alcuni punti deboli con OpenDNS che voleva risolvere per i suoi figli, tra cui un maggiore controllo sulle ricerche di immagini, siti a contenuto misto (Imgur, Reddit), il blocco della modalità YouTube Restricted Mode, il blocco della ricerca sicura sui motori di ricerca più popolari, e altro ancora.



OpenDNS

Per poter utilizzare il servizio gratuito Family Shield è necessario impostare  i nameserver DNS di OpenDNS. Per istruzioni su come fare ciò, scegliere il tipo di dispositivo da una delle categorie seguenti.

Bloccare siti porno OpenDNS
Come bloccare siti porno OpenDNS

OpenDNS Home (bisogna creare un account gratuito)

Preferred DNS Server: 208.67.222.222
Alternate DNS Server: 208.67.220.220

Idirizzi ip dei server DNS Family Shield

Primary DNS server:   208.67.222.123
Alternate DNS Server: 208.67.220.123

Come configurare un pc

Come configurare uno smartphone

CleanBrowsing

Bloccare siti porno CleanBrowsing
Come bloccare siti porno CleanBrowsing

CleanBrowsing DNS Adult Filter

Primary DNS server: 185.228.168.10
Secondary DNS Server: 185.228.169.11

Primary IPv6 DNS server: 2a0d:2a00:1::1
Secondary IPv6 DNS Server:2a0d:2a00:2::1

CleanBrowsing DNS Family Filter

Primary DNS server: 185.228.168.168
Secondary DNS Server: 185.228.169.168

Primary IPv6 DNS server: 2a0d:2a00:1::
Secondary IPv6 DNS Server: 2a0d:2a00:2::

Per come configurare ci si può rifare  al manuale di OpenDNS che  è fatto proprio bene.

Come configurare un pc

Come configurare uno smartp