Comandi linux per capire come è fatto il nostro computer. Part 3.

Part 3: Il Network

Terza e ultima parte. Questa volta tocca al network.

lshw

Anche questa volta ci viene in aiuto lshw con il parametro -C network

sudo lshw -C network

lshw -C network command
lshw -C network command – come controllare hardware di rete

ifconfig

Ora passiamo al canonico ifconfig. Almeno una volta nella vita , chi ha utilizzato linux  ha adoperato questo comando.

sudo ifconfig -a

infonfig command
infonfig command – come controllare hardware di rete

ifconfig è un’utilità di amministrazione di sistema in sistemi operativi di tipo Unix per la configurazione dell’interfaccia di rete.

L’utilità è uno strumento di interfaccia a riga di comando ed è utilizzata anche negli script di avvio del sistema di molti sistemi operativi. Ha caratteristiche per configurare, controllare e interrogare i parametri dell’interfaccia di rete TCP/IP. Ifconfig originariamente apparve in 4.2BSD come parte della suite BSD TCP/IP.

Gli usi comuni per ifconfig includono l’impostazione dell’indirizzo IP e della maschera di rete di un’interfaccia di rete e la disabilitazione o abilitazione di un’interfaccia. Al momento dell’avvio, molti sistemi operativi di tipo Unix inizializzano le loro interfacce di rete con script di shell che chiamano ifconfig. Come strumento interattivo, gli amministratori di sistema utilizzano abitualmente l’utilità per visualizzare e analizzare i parametri dell’interfaccia di rete.

Uso di ifconfig.

ifconfig [-a] [-v] [-s] <interfaccia> [[<AF>] <indirizzo>]
[add <indirizzo>[/<lunghprefisso>]]
[del <indirizzo>[/<lunghprefisso>]]
[[-]broadcast [<indirizzo>]] [[-]pointopoint [<indirizzo>]]
[netmask <indirizzo>] [dstaddr <indirizzo>] [tunnel <indirizzo>]
[outfill <NN>] [keepalive <NN>]
[hw <HW> <address>] [mtu <NN>]
[[-]trailers] [[-]arp] [[-]allmulti]
[multicast] [[-]promisc]
[mem_start <NN>] [io_addr <NN>] [irq <NN>] [media <tipo>]
[txqueuelen <NN>]
[[-]dynamic]
[up|down]

<HW>=Tipo di hardware.
Elenco dei possibili tipi di hardware:
loop (Loopback locale) slip (Serial Line IP) cslip (VJ Serial Line IP)
slip6 (Serial Line IP a 6 bit) cslip6 (VJ Serial Line IP a 6 bit) adaptive (Serial Line IP adattativo)
ash (Ash) ether (Ethernet) ax25 (AMPR AX.25)
netrom (AMPR NET/ROM) rose (AMPR ROSE) tunnel (Tunnel IPIP)
ppp (Point-to-Point Protocol) hdlc ((Cisco)-HDLC) lapb (LAPB)
arcnet (ARCnet) dlci (Frame Relay DLCI) frad (Dispositivo di accesso frame relay)
sit (IPv6 in IPv4) fddi (Fiber Distributed Data Interface) hippi (HIPPI)
irda (IrLAP) ec (Econet) x25 (X.25 generico)
eui64 (EUI-64 generico)
<AF>=Famiglia di indirizzi. Predefinito: inet
Elenco delle possibili famiglie di indirizzi:
unix (Dominio UNIX) inet (DARPA Internet) inet6 (IPv6)
ax25 (AMPR AX.25) netrom (AMPR NET/ROM) rose (AMPR ROSE)
ipx (Novell IPX) ddp (Appletalk DDP) ec (Econet)
ash (Ash) x25 (CCITT X.25)