August 13, 2019—KB4512482-KB4512486 (Security-only update) :-)

L’aria di vacanza non fa bene a Microsoft

(nemmeno quella dei restanti mesi)

 

Ogni estate è un bagno di sangue. Con l’aggiornamento del 13/08/2019 il KB4512482-KB4512486 etc. Microsoft regala schermate nere, programmi che non funzioneranno più (almeno per ora 🙂 e computer che non partiranno mai più (windows 7) ).

Stiamo parlando degli aggiornamenti di sicurezza per la piattaforma applicativa e i framework Windows, Windows Wireless Networking, Windows Storage and Filesystem, Windows Server, Windows Input and Composition, Microsoft JET Database Engine, Windows MSXML, Windows Datacenter Networking e Windows Virtualization.

microsoft gigante con i piedi d'argilla
microsoft gigante con i piedi d’argilla – KB4512482-KB4512486

Cosa vi aspetta dopo l’installazione.



 

Per Windows 10 -KB4512482

Alcune operazioni, come la rinomina, che si eseguono su file o cartelle che si trovano su un Cluster Shared Volume (CSV) possono fallire con l’errore “STATUS_BAD_BAD_IMPERSONATION_LEVEL (0xC00000A5).

I dispositivi che si avviano utilizzando immagini PXE (Preboot Execution Environment) da Windows Deployment Services (WDS) o System Center Configuration Manager (SCCM) potrebbero non avviarsi con l’errore “Stato: 0xc00000000001, Info: Un dispositivo richiesto non è collegato o non è accessibile” dopo aver installato questo aggiornamento su un server WDS.

Dopo l’installazione di questo aggiornamento, le applicazioni realizzate con Visual Basic 6 (VB6), le macro con Visual Basic for Applications (VBA) e gli script o le applicazioni che utilizzano Visual Basic Scripting Edition (VBScript) potrebbero non rispondere più e si potrebbe ricevere un “errore di chiamata di procedura non valida.



Per Windows 7 – KB4512486

I dispositivi che si avviano utilizzando immagini PXE (Preboot Execution Environment) da Windows Deployment Services (WDS) o System Center Configuration Manager (SCCM) potrebbero non avviarsi con l’errore “Stato: 0xc00000000001, Info: Un dispositivo richiesto non è collegato o non è accessibile” dopo aver installato questo aggiornamento su un server WDS.

I dispositivi IA64 (in qualsiasi configurazione) e i dispositivi x64 che utilizzano l’avvio EFI che sono stati forniti dopo gli aggiornamenti del 9 luglio e/o che hanno saltato l’aggiornamento raccomandato (KB3133133977), potrebbero non partire con il seguente errore:

“File: \Windows\system32\winload.efi

Situazione: 0xc00000000428

Info: Windows non può verificare la firma digitale di questo file.

Microsoft e Symantec hanno identificato un problema che si verifica quando un dispositivo esegue un qualsiasi programma antivirus Symantec o Norton e installa aggiornamenti per Windows che sono firmati solo con certificati SHA-2. Gli aggiornamenti di Windows vengono bloccati o cancellati dal programma antivirus durante l’installazione, il che può causare l’interruzione del funzionamento o il mancato avvio di Windows. (l’antivirus sicuramente fa il proprio dovere !).

Dopo l’installazione di questo aggiornamento, le applicazioni realizzate con Visual Basic 6 (VB6), le macro con Visual Basic for Applications (VBA) e gli script o le applicazioni che utilizzano Visual Basic Scripting Edition (VBScript) potrebbero non rispondere più e si potrebbe ricevere un “errore di chiamata di procedura non valida.

Ah, per i server e Windows 8 fate pure una miscellanea dei precedenti problemi. 🙂

Insomma, fate pure gli aggiornamenti ! Siete ancora in tempo !