App di incontri , minori ad alto rischio.

Italia: Ci sono leggi ad hoc oltre quella per il Cyberbullismo ?

Recentemente, paesi come il Regno Unito hanno attuato misure più aggressive contro i tentativi di sfruttamento dei minori su Internet, proponendo sanzioni anche per i dirigenti delle aziende tecnologiche che non rispettano le leggi sulla protezione dei minori. In italia si adattano leggi preesistenti al fenomeno internet!

Apple e Google hanno vietato tre applicazioni di incontri sulle loro piattaforme ufficiali dopo che le autorità statunitensi hanno pubblicato un rapporto in cui si afferma che questi servizi potrebbero esporre i minori a predatori sessuali.

app per gli incontri , minori a rischio
minori a rischio

Nel rapporto, la Federal Trade Commission (FTC) menziona che le app per gli incontri FastMeet, Meet 24 e Meet4U, hanno violato alcune disposizioni del Children Online Privacy Protection Act (COPPA). Questa legge vieta ai siti web e alle applicazioni mobili di raccogliere informazioni da bambini al di sotto dei 13 anni senza il consenso dei genitori.

Secondo la FTC, queste tre applicazioni, di proprietà della società ucraina Wildec LLC, consentivano agli utenti di contattare bambini di età pari o inferiore ai 13 anni. Questa possibilità andava a violare la politica sulla privacy dei servizi di incontri e alcune leggi come la COPPA.



Secondo gli esperti di sicurezza informatica, nell’analisi di queste applicazioni sono stati trovati profili di utenti di 12 anni; la FTC sostiene che la società ha raccolto una grande quantità di dati da utenti minori, comprese le date di nascita e i dati di localizzazione, che potrebbero lasciare i bambini a rischio.

La FTC ha informato l’azienda dei presunti tentativi di alcuni utenti di contattare i minori attraverso le tre applicazioni; l’agenzia governativa sostiene che Wildec era consapevole del fatto che i bambini di tredici anni o più giovani usavano alcune di queste applicazioni.

Le applicazioni sono già state rimosse da Google Play Store e App Store. A tutt’oggi nessun rappresentante o funzionario di Wildec ha rilasciato dichiarazioni. Inoltre, la FTC ha chiesto alla società di rimuovere immediatamente dai propri registri qualsiasi informazione appartenente a minori. Wildec ha inoltre ricevuto raccomandazioni per aggiornare la propria politica di raccolta dati e il consenso dei genitori o tutori.

Ma se esistono queste app per gli incontri , chi controlla le loro politiche ?